COSA SONO LE FORBICI PER LA COSTRUZIONE DI MOSCHE ARTIFICIALI?

Quando si inizia a costruire mosche artificiali, si scopre che esiste una gran quantità di materiali e strumenti. Accade spesso che il neofita sia disorientato da questa vasta scelta di materiali ed un buon paio di forbici affilate è certamente uno di questi.

Soprattutto all'inizio della tua avventura di costruttore, hai bisogno di un sacco di cose diverse e per non sforare troppo il tuo budget sarai tentato di acquistare un normale paio di forbici economiche. "Posso tagliare un ciuffo di pelo dalla pezza, rifinire la piuma e tagliare il filo di montaggio dopo aver realizzato il nodo di testa con un paio di forbici per unghie", così è come la gente di solito argomenta. Ma qui vi spieghiamo perché state risparmiando esattamente nel posto sbagliato e perché dovresti comprare fin dall'inizio delle forbici di alta qualità, progettate per la costruzione delle mosche artificiali.

CARATTERISTICHE DI UN BUON PAIO DI FORBICI PER LA COSTRUZIONE DI MOSCHE ARTIFICIALI

Le forbici hanno generalmente uno scopo principale: tagliare. Legare le mosche artificiali è un'attività creativa ma delicata, quindi non è solo importante che tu possa tagliare diversi materiali, ma anche come tagli quei materiali è molto importante. Un taglio pulito e preciso fa la differenza tra un’ottima imitazione ed una mosca da buttare nel cestino. Buone forbici rendono la costruzione un divertimento, forbici economiche non portano altro che a spiacevoli frustrazioni. Pertanto, le tue forbici da costruzione dovrebbero essere:

  • molto, molto ... molto affilate.
  • restare affilate per molto tempo.
  • tagliare bene e uniformemente su tutta la lunghezza della lama.
  • avere lame precise che scorrono l'una contro l'altra e che non consumino la vite.
  • permettono un taglio pulito e senza sforzo.
  • stanno bene e comodamente nella mano.

SUPER AFFILATEZZA

Un buon taglio dipende in modo cruciale dall'affilatezza delle tue forbici. Nella costruzione di mosche artificiali capita spesso di imbattersi in materiali moderni e sintetici molto resistenti. Per tagliare questi materiali in modo pulito con un solo taglio, sono necessarie delle forbici molto affilate. Se le forbici si limitano a "masticare" il materiale da costruzione, non farai altro che danneggiarlo. Se hai già legato il materiale sulla tua imitazione e vuoi solo tagliarlo, con un paio di forbici economiche rovinerai irrimediabilmente il tuo dressing.

AFFILATURA SOSTENUTA

Questo dipende dai materiali utilizzati e dal trattamento speciale durante la fabbricazione. Leghe di acciaio ad alta resistenza, che sono ulteriormente indurite da vari processi e procedure speciali per l'affilatura, assicurano che le lame diventino super affilate e mantengano questa condizione per molto tempo. Poi dipende anche da come le usi e da cosa tagli con esse.

AFFILATE SU TUTTA LA LUNGHEZZA DELLA LAMA

Con molti materiali da costruzione, un taglio pulito e dritto è un prerequisito fondamentale per una lavorazione senza un inutili fastidi e lavori extra. È altrettanto fastidioso dover cercare ogni volta quel singolo punto lungo la lama che taglia veramente il filo di montaggio con un solo taglio. Perciò è necessario che le tue forbici da costruzione taglino uniformemente lungo tutta la lunghezza della lama, dalla punta alla vite centrale, e non solo bene ma in modo eccellente.

TOLLERANZE MINIME, FABBRICAZIONE SOLIDA

Soprattutto con materiali da costruzione molto fini e sottili, si può scoprire che le forbici normali non tagliano in modo pulito. Se i bordi della lama non scorrono precisamente uno contro l'altro per tutta la loro lunghezza, il materiale andrà solamente ad incastrarsi tra le lame. Da un lato, questo schiaccia il materiale da costruzione e dall'altro provoca l'allentamento della vite. Entrambe le cose non dovrebbero accadere e possono essere evitate con forbici da costruzione di alta qualità perché hanno tolleranze minime.

TAGLIO PULITO

Per un taglio pulito e preciso, l’utilizzo delle forbici deve essere facile e affidabile. Una vite lenta, lame inceppate o simili non solo rendono la manipolazione più difficile, ma influenzano anche notevolmente il risultato. Avrai notato che alcune forbici da legatura hanno una manopola di tensione invece di una vite fissa. Con questi modelli di forbici puoi regolare tu stesso la tensione delle lame: con una tensione alta puoi tagliare senza sforzo i materiali più sottili, mentre una tensione bassa ti permetterà di tagliare e modellare piacevolmente la tua mosca.

COMODE DA USARE

Quando leghi le tue mosche artificiali, hai letteralmente le mani occupate. Pertanto, si dovrebbe essere in grado di prendere facilmente e comodamente le forbici dal tavolo di lavoro con una mano, azionarle e poi metterle giù altrettanto rapidamente, in modo da non doverle inseguire goffamente per tutto il tavolo nel tentativo di afferrarle oppure doverle passare da una mano all'altra.

Tutte queste caratteristiche rendono le forbici delle ottime forbici per la costruzione delle mosche artificiali. Le forbici da legatura di alta qualità hanno ovviamente il loro prezzo, ma questo è rapidamente messo in prospettiva dalla loro funzionalità. Inoltre, con la giusta cura, le potrete utilizzare per molti anni.

COME SONO FATTE LE FORBICI PER LA COSTRUZIONE DI MOSCHE ARTIFICIALI?

Il mercato offre una vasta gamma di forbici per la costruzione di mosche artificiali dall'aspetto diverso. Questo è dovuto almeno in parte al design individuale dei prodotti dei diversi produttori, che vogliono che le loro forbici si distinguano da quelle dei loro concorrenti. Tuttavia, quando si tratta di forbici, la funzione dovrebbe sempre essere in primo piano perché anche le forbici da legatura più belle o fantasiose non ti aiuteranno se non fanno quello che devono fare. Di seguito diamo un'occhiata più da vicino alle forme e ai tipi più comuni di forbici da legatura.

FORMA DELLE FORBICI

La stragrande maggioranza delle forbici da legatura disponibili sul mercato hanno la classica forma a X, con una vite più o meno centrale che tiene insieme le due lame della forbice, con i taglienti da un lato e gli occhielli dell’impugnatura dall'altro. Alcuni costruttori tengono le forbici come il parrucchiere, ovvero con il medio o l'anulare, in modo che l'indice possa essere usato come guida durante il taglio o per tenere fermo il materiale da costruzione. Con questo tipo di forbici si può fare tutto il lavoro necessario in modo molto affidabile e confortevole. Consigliamo queste forbici soprattutto ai principianti, perché il loro utilizzo è molto intuitivo, grazie anche alla loro forma familiare.

Troverete anche altri tipi di forbici da legatura sul mercato. Per esempio, forbici con un solo anello o senza alcun anello. Il meccanismo a molla delle lame delle forbici senza anelli è auto-aprente e rende molto efficace il taglio e la legatura delle mosche, specialmente dove sono necessari molti piccoli tagli. I costruttori professionisti usano questo genere di forbici perché rimangono sulla mano anche durante la legatura e sono quindi sempre "a portata di mano". Tuttavia, non sono così versatili come le forbici di forma classica.

FORMA DELLE LAME DELLE FORBICI

Distinguiamo la forma delle lame delle forbici:

  • Lame con bordo liscio e seghettato
  • Lame dritte e curve
  • Larghezza e punta della lama
  • Lame lunghe e corte

BORDO DI TAGLIO LISCIO E SEGHETTATO

Nelle buone forbici per legare ci sono modelli con bordi di taglio completamente lisci ma anche modelli in cui almeno una lama della forbice ha una dentellatura sul bordo di taglio, che può essere fine o molto fine (la cosiddetta micro dentellatura). In primo luogo è una questione di gusto personale quale forma di taglio si preferisce, perché le forbici dovrebbero in ogni caso essere abbastanza affilate da tagliare bene, in modo pulito e preciso con entrambe le forme di taglio. Le forbici da legatura con un bordo seghettato possono essere più comode quando si tagliano peli e altri materiali da legatura più rigidi, poiché i denti sottili tengono i peli in posizione durante il taglio e non li spingono in avanti. Per i lavori di precisione, invece, sono più adatte le forbici con i bordi di taglio lisci. Inoltre, le lame lisce permettono anche una leggerissima curvatura della lama opposta, in modo da garantire ogni volta un taglio perfetto per tutta la lunghezza della lama.

LAME DRITTE E CURVE

Il fatto che le lame siano dritte o curve dipende principalmente dall'uso che vuoi farne. Le forbici da legatura con lame diritte sono forbici a tutto tondo, adatte a tutti i lavori di taglio coinvolti nella legatura di una mosca artificiale. Le lame leggermente ricurve, invece, facilitano la rifinitura e il taglio del materiale già legato all’amo, che si può modellare meglio e più uniformemente grazie proprio alla forma ricurva delle lame.

LARGHEZZA DELLA LAMA E PUNTA DELLA FORBICE

Possiamo raccomandare solo forbici da legatura con lame relativamente strette e appuntite. La punta non deve essere affilata come un ago, poiché sconsigliamo vivamente di fare buchi nel materiale di legatura o altri usi, poiché questo potrebbe danneggiarle. Con le forbici a punta, tuttavia, è possibile effettuare tagli molto precisi, infatti, le lame strette e con punta sottile riescono ad infilarsi meglio tra i materiali da costruzione, consentendoti di tagliare esattamente il pelo o la fibra che hai intenzione di tagliare, lasciando stare tutto il resto. Se ad esempio devi tagliare il filo di montaggio dopo che hai finito di costruire una mosca secca con tante fibre, è sicuramente più facile con delle forbici snelle ed appuntite entrate nel materiale e tagliare solo il filo, lasciando stare tutte le altre fibre.

LAME LUNGHE E CORTE

La lunghezza delle lame delle forbici è principalmente legata all'uso previsto. Le lame corte sono sufficienti per i modelli di mosche più piccoli e sono particolarmente adatte per dare loro la forma finale. Il rapporto tra la lunghezza della lama e la lunghezza del manico gioca anche qui un ruolo molto importante, perché le forbici lavorano secondo la legge della leva. Gambe lunghe e lame corte significano molta pressione sulle lame con poco sforzo, ma anche un percorso di movimento più lungo quando si apre e si chiude la forbice. D'altra parte, la lunghezza di taglio è anche più facile da controllare con le lame corte. Le lame lunghe sono invece particolarmente adatte per tagliare e rifinire peli e piume in un unico taglio netto. Con il bordo di taglio continuo e preciso, non è necessario tagliare o allineare il materiale di legatura e si può continuare a lavorare subito.

ANELLI

La forma e la dimensione dei fori per le dita nel manico delle tue forbici da legatura, chiamati anche anelli o occhi, dovrebbero essere tali da permetterti di afferrare facilmente e rapidamente la tua forbice dal tavolo di lavoro con una sola mano. Diventa molto complicato se hai bisogno di entrambe le mani per usare le tue forbici, perché di solito la seconda mano sta già tenendo il materiale da costruzione da tagliare. È molto fastidioso se dovete lasciare il materiale e poi riafferrarlo e allinearlo di nuovo solo perché non potete afferrare o manovrare correttamente le forbici con una mano sola. D'altra parte, anche gli anelli delle vostre forbici non dovrebbero essere troppo grandi, perché per un taglio pulito e preciso le forbici devono stare ben salde in mano.

COME MANTENERE LE FORBICI DA COSTRUZIONE AFFILATE A LUNGO

Se sei l'orgoglioso proprietario di un nuovo paio di forbici da legatura affilate come rasoi, allora hai naturalmente tutto l'interesse a garantire che questo strumento di precisione funzioni bene e in modo affidabile il più a lungo possibile. Con un po' di cura, potrai goderti le tue forbici da costruzione per molti anni a venire.

COSA SI DOVREBBE EVITARE

Anche se può sembrare banale e logico, usa le tue forbici da legatura esclusivamente per tagliare i materiali adatti alla costruzione delle mosche. Spesso si presentano situazioni che richiedono una punta robusta, per liberare il tappo di dosaggio di colle e vernice, pulire l’occhiello dell'amo incollato o fare un buco nella striscia di zonker per poterla tirare sull'amo. Purtroppo, succede abbastanza spesso che le forbici da legatura sono a portata di mano e vengono usate male, con il rischio di rovinarle seriamente.

Certi materiali da costruzione sono anche tabù per le tue nuove forbici da legatura. Fili metallici, tinsel metallici, pelle e materiali simili smussano il bordo di taglio e possono causare scalfitture sulle lame. Per materiali così duri, spessi e resistenti, un buon paio di forbici economiche dal negozio di artigianato sotto casa saranno sufficienti. Se vi regalate un nuovo paio di forbici da costruzione, quelle che avete usato fino ad ora possono ovviamente essere utilizzate per questi compiti di taglio più difficili.

Prendi l'abitudine di mettere le tue forbici da legatura in un posto fisso sul tavolo, in questo modo potrai trovarle rapidamente anche se il tavolo è coperto di materiali da costruzione. I portautensili fanno un buon lavoro qui. In questo modo, non solo si riduce al minimo il tempo speso a cercare le forbici e i diversi utensili da costruzione, ma soprattutto impedirai che ti possano cadere accidentalmente le forbici sul pavimento. Una tale caduta può piegare le lame, rovinare la punta o danneggiare la vite.

POSSO AFFILARE LE MIE FORBICI DA COSTRUZIONE?

Se maneggiate coscienziosamente le vostre forbici da legatura, lavorerete bene con esse per molto tempo ma anche la lama più affilata, fatta del materiale più duro, alla fine tenderà a smussarsi. Puoi trovare sul mercato strumenti speciali per affilare le forbici, ma ti consigliamo di non usarli, perché da un lato non sono economici e dall'altro hai bisogno di esperienza e abilità per usarli correttamente. Nel peggiore dei casi, smusserai ancora di più il bordo delle tue forbici da legatura o addirittura le intaccherai. È ancora più complesso con le lame seghettate, che rendono quasi impossibile affilarle da soli.

Forse nella tua città c'è un negozio di affilatura che affila anche le forbici. Se le lame si sono allentate, puoi anche stringere la vite e quindi riportarle in forma. In alternativa, potresti chiedere al tuo parrucchiere dove fa affilare le sue forbici. In entrambi i casi, chiedete prima il prezzo, perché le forbici affilate non sono forbici nuove e l'affilatura non dovrebbe essere più costosa dell'acquisto di quelle nuove, soprattutto perché puoi ancora usare le tue attuali forbici da legatura per lavori più grossolani.

QUANTE FORBICI SERVONO PER LA COSTRUZIONE DELLE MOSCHE ARTIFICIALI?

Abbiamo in parte già risposto a questa domanda, perché non esiste un paio di forbici da legatura perfette per tutto. Per garantire che le tue nuove forbici rimangano super affilate per molto tempo, dovresti dare alle tue precedenti forbici una seconda vita, utilizzandole per fare il lavoro sporco. Queste sono assolutamente sufficienti per i materiali più grossolani e allo stesso tempo proteggono le tue forbici da legatura principali per i lavori di precisione. Quindi almeno questi due tipi di forbici dovrebbero essere sempre presenti sul tuo tavolo da lavoro. Se hai bisogno di un paio di forbici da legatura micro-dentellate oltre a quelle con i bordi lisci o se vuoi poter scegliere tra forbici a lama dritta o a lama curva, dipende solo da te, dalle tue preferenze e dalle tue abitudini.