NINFE E MOSCHE SOMMERSE

Efficaci tutto l'anno



LA MASSIMA EFFICACIA DURANTE TUTTA LA STAGIONE DI PESCA

Quello che comunemente chiamiamo ninfa o sommersa, non è altro che l’insetto durante lo stadio di vita subacqueo e costituisce circa l'80-90 % dell'alimentazione di trote, temoli e di molte altre specie ittiche. Le imitazioni di questi insetti sono molto efficaci durante tutto l’arco dell’anno, poiché sono naturalmente presenti per la maggior parte della stagione di pesca.

Ciò che distingue le ninfe dalle sommerse, oltre al dressing, è sicuramente il peso. Per fare un po’ di ordine potremo dividere questo genere di imitazioni in 3 macrocategorie che in acqua lavorano in 3 diverse maniere.

  • Ninfe appesantite con tungsteno o piombo
  • Ninfe appesantite con ottone o piombo
  • Mosche artificiali senza peso

Ninfe appesantite con tungsteno o piombo: sono le più pesanti e sono concepite per lavorare a stretto contatto con il fondo. In questa macrocategoria possiamo includere ninfe in tungsteno, ninfe con abbondanti avvolgimenti di filo di piombo e ninfe che sfruttano entrambe queste zavorre. Più pesante sarà la mosca, più velocemente raggiungerà il fondo. Generalmente la scelta del peso viene ponderata in base alla profondità dell’acqua e alla velocità della corrente. Ad esempio, se si volesse entrare in pesca velocemente in un correntone molto forte bisognerà necessariamente utilizzare una ninfa molto pesante, mentre se la corrente e più leggera bisognerà alleggerire anche la ninfa per avere una deriva della stessa più naturale e coerente con la velocità della corrente.

Ninfe appesantite con ottone o piombo: sono la giusta via di mezzo e tendenzialmente vengono utilizzate in acque poco profonde e su correnti leggere. I dressing possono avere una testina di ottone, vetro o plastica oppure possono avere solo qualche avvolgimento di filo di piombo. Se utilizzate nella maniera corretta scorreranno in maniera molto naturale a qualche decina di centimetri dal fondo. A seconda della situazione potrebbero essere abbinate ad una sommersa o ad una ninfa in tungsteno.

Mosche artificiali senza peso: qui potremmo raggruppare tutte le mosche artificiali che sono prive di qualsiasi zavorra, come ad esempio ninfe non appesantite o sommerse. Tra di loro si differenziano principalmente per il dressing e i materiali da costruzione utilizzati ma in acqua hanno tutte più o meno la stessa funzione, ovvero andare alla deriva restando a pochi centimetri sotto la superficie dell’acqua. Anche questa tipologia di mosche artificiali può essere ad esempio abbinata ad una mosca in tungsteno a seconda delle situazioni.

Nel nostro negozio di pesca a mosca online abbiamo una vastissima selezione di queste tipologie di mosche artificiali, tutte legate in maniera professionale da costruttori di mosche molto esperti.